Le camere Esplora le nostre camere

Quattordici stanze climatizzate (matrimoniali, singole e junior suite anche per famiglie) con bagno, TV Lcd, c…

Esplora

Il ristorante Gusta i nostri piatti tipici

...Seduti comodamente ai tavoli della barca terrazza della Comacina si può ammirare riflessa nelle acqu…

Gusta

Il territorio Scopri gli itinerari possibili

Comacchio in mezzo alle Valli un tempo sembrava una nave...come Venezia dall'alto sembra un pesce...  Ogg…

Scopri
Tour virtuale

Nessuna promozione al momento attiva

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere le nostre promozioni

Hotel Locanda La Comacina
a Comacchio

Bed and breakfast e ristorante con specialità tipiche di pesce

Con la sua facciata discreta e un pò rétro che si specchia sul canale Maggiore, a due passi dalla torre dell’Orologio nel cuore del centro storico di Comacchio, la Locanda La Comacina é un inconfondibile punto di riferimento per chiunque voglia trascorrere splendidi soggiorni nel cuore di una città storica nel cuore del Delta del Po.

L'osteria più antica di Comacchio dove Storia, Cultura Ambiente e Gastronomia si fondono in una scenografia unica...

Tutto è nato da una foto, dalla foto l’idea e da questa il progetto, o meglio il sogno; quello di riportare questo angolo della vecchia Comacchio alla sua dignità perduta negli anni, al fascino di quando il canale era solcato dalle tante barche, le "Comacine" appunto. Imbarcazioni tipiche che trasportavano il sale dal Palazzo delle Saline situato di fronte, lungo le rotte commerciali.

La Comacina é aperta tutto l'anno ma per ricaricare le pile per la stagione a seguire, chiude per ferie dal 8 al 25 Gennaio e dal 5 al 22 Novembre.

Chiusura per turno da Novembre a Marzo: Martedì

Imposta di soggiorno

Dal 1° dicembre 2017 entra in vigore l'imposta di soggiorno.

Alberghi/RTA 3 stelle/Superior € 0,70

L’imposta è dovuta dai soggetti che, non residenti nel Comune di Comacchio, alloggiano nelle strutture ricettive del territorio ed è corrisposta per ogni pernottamento fino ad un massimo di 14 pernottamenti consecutivi, fatte salve le esenzioni previste dal regolamento.

I soggetti che pernottano nelle strutture ricettive corrispondono l’imposta al gestore della struttura, il quale rilascia quietanza delle somme riscosse attraverso propria ricevuta e/o a scelta, fatturando direttamente l’importo oggetto di imposta, fuori campo IVA

Art. 4 – ESENZIONI

Sono esenti dal pagamento dell’imposta di soggiorno:

a) i minori fino al compimento del dodicesimo anno di età;

b) i volontari che offrano il proprio servizio nel territorio comunale per emergenze ambientali ed umanitarie;

c) il personale appartenente alle forze di polizia, statali e locali, alle altre forze armate, al corpo nazionale dei vigili del fuoco e alla Protezione civile, che soggiornano per esigenze di servizio;

d) gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo. L’esenzione si applica per ogni autista di pullman e per un accompagnatore turistico ogni venticinque partecipanti;

e) il personale dipendente del gestore della struttura ricettiva che ivi svolge attività lavorativa;

f) i portatori di disabilità con invalidità del 100% con idonea certificazione ed il loro

accompagnatore (una persona per disabile). L’applicazione dell’esenzione è subordinata alla consegna, da parte degli interessati, al gestore della struttura ricettiva della seguente documentazione:

- per le ipotesi di cui alle precedenti lettere b), c), d), e) e per gli accompagnatori di cui alla lettera f) apposita dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, resa ai sensi di legge.

- per i portatori di disabilità di cui alla precedente lettera f) idonea certificazione.

.

    
Ospitalità italiana
Guida Michelin Booking Award logo Booking Award
Emilia Romagna

Entra nella nostra pagina Eccellenze Italiane
ID: 3262
2017 ATTESTATO DI ECCELLENZA HotelsCombined
9.0 Voto ospiti

Guarda le foto della locanda
Informativa estesa sull'uso dei cookies