Prenota ora il tuo soggiorno Richiedi info
Mostra promozioni

Mesola

Una "Delizia" Estense

Il Castello Estense della Mesola fu costruito nel secondo Cinquecento per volere dell'ultimo duca di Ferrara, Alfonso II, in onore della terza moglie, Margherita Gonzaga. Ultima delle "delizie" estensi, si distingue per il suo aspetto austero e allo stesso tempo elegante. Al centro di una immensa tenuta di caccia, il Castello era circondato da una cinta muraria lunga 12 km, di cui però non rimane nulla.

Sono rimaste invece le strutture di servizio poste a semicerchio intorno al Castello, trasformate oggi in negozi e ristoranti. Il Castello ospita al suo interno il Centro di Educazione Ambientale, la Biblioteca ed è sede di mostre temporanee.

Riserva Naturale Bosco della Mesola - Parco Delta del Po

La Riserva Naturale del Gran Bosco della Mesola, con una superficie di 1.058 ettari, rappresenta uno degli ultimi e meglio conservati residui di bosco di pianura, memoria delle antiche foreste che si trovavano fino a qualche secolo fa lungo la costa adriatica.

Originatosi presumibilmente nel Medioevo su cordoni dunosi formati dal Po di Goro e dal Po di Volano, il Bosco della Mesola è oggi la più estesa area boscata del ferrarese. Il terreno è di origine alluvionale e presenta un andamento irregolare, sintomo della presenza di antiche dune, che a tratti formano dei ristagni d'acqua, con vegetazione palustre. Un tempo il bosco, essendo circondato da paludi, accoglieva numerose varietà di uccelli, tipici delle zone umide; la drastica riduzione della fauna, causata dalle opere di prosciugamento, è stata frenata con la realizzazione di una zona umida all'interno del bosco, chiamata Elciola, chiusa generalmente al pubblico dove trovano rifugio anatidi e aironi.
Note per la visita: Il bosco non è interamente visitabile, ma i percorsi autorizzati consentono di avvistare cervi e daini. Si può accedere a piedi o in bicicletta.
Nel bosco è presente un percorso didattico di circa 500 metri per non vedenti, attrezzato con un corrimano e tabelle in alfabeto braille che aiutano a comprendere le varie specie vegetali e faunistiche presenti nell'oasi.


IL BOSCO DELLA MESOLA

Itinerari guidati in pulmino elettrico e in bicicletta ci condurranno alla scoperta di unici ed esclusivi itinerari all'interno della Riserva Naturale Gran Bosco della Mesola, in un'area preclusa al pubblico dove sarà possibile incontrare i cervi.

 

SULLE TRACCE DEL CERVO DELLA MESOLA
Dal 01/03 al 1/11 sabato, domenica e festivi, alle ore 9.30 e alle ore 15.00

Itinerario guidato in pulmino elettrico alla scoperta di unici ed esclusivi percorsi
all'interno della Riserva Naturale Gran Bosco della Mesola, in un'area solitamente
preclusa al pubblico. Qui sarà possibile incontrare da vicino i cervi e i daini che vivono
liberi nella riserva.
Durata: 1h30
Incontro con la guida : all’ingresso del Bosco della Mesola
44.512055 N – 12144036 E
Tariffe
€ 10,00 adulti
€ 7,00 bambini fino a 12 anni

News & Eventi
Locanda La Comacina

Archivio news
Informativa estesa sull'uso dei cookies